L'estate sta finendo...

saldiL'estate, nonostante gli ultimi colpi di coda e di caldo, sta per concludersi ma per i rivenditori sta per iniziare una nuova stagione: quella delle festività! 

Se ti stai ancora riprendendo dalle vacanze e non sai da dove iniziare, non preoccuparti: con il nostro aiuto riuscirai a prepararti al meglio per la stagione delle feste 2015.

Puoi decidere di promuovere dei prodotti per ognuna delle festività riportare quì di seguito, oppure selezionarne solo alcune ma ciò che conta davvero è giocare in anticipo con la propria stategia.

OTTOBRE

Halloween – (31 ottobre) Con le sue atmosfere lugubri questa festività sembra fatta su misura per gli spiriti dell’oltretomba. In realtà, Halloween offre qualche vantaggio anche per i commercianti, in particolar modo quelli che tra le loro mercanzie vendono costumi, dolciumi e decorazioni orripilanti.

NOVEMBRE

Black Friday – (27 novembre) Il “venerdì nero” è una ricorrenza a stelle e strisce, che secondo la tradizione cade il venerdì successivo al giorno del ringraziamento; in realtà, vista la concorrenza crescente tra i giganti della vendita al dettaglio, l’inizio del Black Friday viene anticipato sempre di più di anno in anno. Nel 2014 i saldi sono iniziati alle 17.00 il giorno del ringraziamento. Da alcuni anni i retailer americani hanno cominciato a “esportare” il Black Friday in Europa e pertanto importante non farsi trovare impreparati.

Cyber Monday – (30 novembre) Il Cyber Monday è per i rivenditori online ciò che il Black Friday è per i rivenditori tradizionali. È il giorno infatti in cui i siti e-commerce espongono i loro saldi più vantaggiosi per invogliare gli utenti ad acquistare regali sul proprio sito. I rivenditori più piccoli possono decidere di promuovere dei saldi eccezionali durante tutto il fine settimana compreso tra il Black Friday e il Cyber Monday, oppure indire dei saldi flash così da invogliare i clienti ad acquistare in momenti specifici.

DICEMBRE

Immacolata Concezione – (8 dicembre) La festività religiosa dell’immacolata concezione segna l’inizio della stagione natalizia. A partire da questa data nelle vie dello shopping cominciano ad apparire i primi addobbi natalizi dando il via alla stagione dello shopping.

Natale – (25 dicembre) Per i cristiani e non, il Natale è vissuto come un momento per festeggiare la famiglia e rappresenta un’occasione per scambiare regali con amici e parenti.

Capodanno – (31 dicembre) Ogni famiglia accoglie l’arrivo del nuovo anno a modo suo. Alcune organizzano feste che durano fino alle prime luci del mattino, mentre altre preferiscono raccogliersi attorno a una tavola imbandita. Nonostante la tradizione non preveda scambi di regali la sera della vigilia, si tratta comunque di un’occasione perfetta per promuovere prodotti che sottolineano l’importanza di un nuovo inizio.

Cosa fare per non farsi trovare impreparati

Una volta scelte le ricorrenze sulle quali preferisci puntare, occorre decidere quale tipo di saldi praticare. Fai una cernita dei prodotti che intendi promuovere. Per facilitarti il compito hai a disposizione una serie di categorie che vengono in genere predilette: i prodotti di stagione, i top seller, i prodotti gift-friendly o quelli che offrono il margine più alto.

Una volta scelti i prodotti, devi decidere come promuoverli. Ad esempio con newsletter per pubblicizzare le tue promozioni o attraverso i social media.

Non sai quale sia la soluzione più adatta per te? Siamo pronti adi aiutarti!

 

Categoria:

JooMa utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.