L’ESPERIENZA UTENTE (UX) - LO STUDIO JOOMA E L’EFFICIENZA ENERGETICA

#gogreen

L’impegno dello Studio JooMa nel rendere le proprie progettazioni WEB maggiormente efficienti dal punto di vista energetico

Negli ultimi due anni lo Studio JooMa ha condotto analisi accurate e studi specifici riguardo “l’impronta di carbonio” (carbon footprint) dei siti web. 

Il loro impatto è in gran parte causato dall'uso dell’elettricità consumata dai server e dalle infrastrutture di rete per il trasporto e la gestione dei dati. 

A questo proposito è stato doveroso porsi una domanda:

“Come professionisti del digitale, in che maniera possiamo contribuire a rendere il web più efficiente dal punto di vista energetico?”

Vogliamo, con questo documento, rispondere a questa domanda, fornendo un elenco di buone pratiche che lo Studio JooMa si impegnerà ad applicare nel prossimo futuro per ridurre al minimo lo spreco di energia e per garantire che i prodotti/servizi erogati siano più efficienti possibili dal punto di vista energetico.

Alcune precisazioni

Internet, considerando anche i data center, le reti di telecomunicazioni e i dispositivi degli utenti finali (smartphone, tablet e laptop), utilizza una gran quantità di elettricità; se Internet fosse una nazione, si classificherebbe per il consumo come il settimo stato a livello mondiale.

Continuiamo a “macinare” sempre più dati nella nostra vita quotidiana in Internet e la quantità di elettricità consumata sta crescendo rapidamente. 

Tutto ciò non è direttamente tangibile all’utente finale, ma questo grande consumo energetico ha un'enorme “impronta di carbonio” e, per quelli come noi che lavorano nel digitale e più specificatamente nello sviluppo web è indispensabile, se non dovuto, affrontare e cercare di attenuare questo problema.

Le Migliori Pratiche che lo Studio JooMa si impegna ad utilizzare nello sviluppo Web

UX gogreen

Quando parliamo di efficienza energetica dei siti web, è facile presumere che si tratti di un argomento puramente tecnico, tuttavia, l'efficienza può essere migliorata prima ancora di costruire un sito web. 

Prendendo spunto da quanto affermato da Tom Greenwood, lo Studio JooMa ha analizzato i seguenti elementi quali argomenti chiave su cui operare:

  1. i contenuti e l’Esperienza Utente (UX); 
  2. lo sviluppo del codice;
  3. il Web Hosting.

Divideremo il nostro “Documento d’Impegno” in tre post, iniziando immediatamente con il primo punto.

A. Contenuti ed Esperienza Utente UX

A.1. SEO

Gli obiettivi della SEO sono, di fatto, allineati con la riduzione del consumo di energia. 

Quando ottimizziamo un sito web per il posizionamento nei motori di ricerca, aiutiamo le persone a trovare le informazioni che desiderano in modo rapido e semplice. 

Il successo della SEO si traduce in minor tempo trascorso dagli utenti nel navigare sul Web alla ricerca di informazioni e, di conseguenza, gli stessi visitano un numero minore di pagine che non soddisfano le loro esigenze. 

Tutto implica in un minor consumo di energia e, quella che viene consumata, è utilizzata per fornire valore reale all'utente.

Lo Studio JooMa si impegnerà nella progettazione di piattaforme WEB già ottimizzate dalla loro messa on-line per il miglior risultato SEO.

A.2. Contenuti

Similmente all'ottimizzazione dei motori di ricerca, i contenuti (copyright) hanno un impatto notevole sull'efficienza del sito Web perché influiscono sulla quantità di tempo che le persone trascorrono navigando nei siti Web. 

Spesso vogliamo che le persone trascorrano molto tempo su un sito web, usufruendo appieno dei contenuti; di contro, quello che non vogliamo è che le persone sprechino il loro tempo a guadare contenuti che offrono loro poco o nessun valore. 

Lo Studio JooMa si impegna nel pubblicare un copyright chiaro ed efficiente che possa aiutare a ridurre lo spreco di tempo su Internet e, a sua volta, ridurre lo spreco di energia.

A.3. Esperienza Utente (UX)

Uno degli elementi fondamentali di una buona Esperienza Utente (UX) è l’ottimizzazione del flusso di navigazione. 

Noi dello Studio JooMa vogliamo che le persone siano in grado di trovare le cose che cercano nel modo più snello e veloce possibile. 

Sappiamo che una buona Esperienza Utente (UX) rende l'utilizzo del web più facile e più piacevole per tutti, ed ancora una volta riduce la quantità di energia sprecata nel navigare verso pagine che non servono allo scopo corretto.

A.4. Ridurre le immagini

Nella maggior parte dei siti Web, le immagini sono i maggiori “colevoli“ riguardo “il peso” della pagina. Più immagini si utilizzano, più grandi sono i file di immagine, più dati devono essere trasferiti e più energia viene utilizzata. 

Indipendentemente da eventuali ottimizzazioni tecniche, i progettisti ed i creatori di contenuti dello Studio JooMa si impegnano ad adottare la massima attenzione sull’uso delle immagini valutando, di volta in volta, le soluzioni alle seguenti problematiche:

  • L'immagine aggiunge davvero valore all'Esperienza Utente (UX)?
  • Comunica informazioni utili?
  • Si potrebbe ottenere lo stesso impatto se l'immagine fosse più piccola?
  • Potremmo ridurre le immagini che non sono visibili all'utente, ad esempio negli sliders?
  • Potremmo ottenere lo stesso effetto con una grafica vettoriale (o anche in stile CSS) invece di una foto?

Dare una risposta a queste domande e mantenere le immagini il più possibile compatte senza compromettere l'Esperienza Utente contribuirà a mantenere contenuto il consumo di energia.

A.5. Ridurre i video

I video sono sempre più popolari sul Web e sono di gran lunga la tipologia di contenuti più espansiva riguardo i dati e l’elaborazione. 

Un sito Web contenente video può essere uno o anche due ordini di grandezza più pesante di un sito Web senza video e, di conseguenza, crea un carico ben più elevato sulla CPU del server ospitante, con un consumo energetico notevolmente maggiore.

Come per le immagini, lo Studio JooMa valuterà, nei singoli interventi, se i video da utilizzare siano davvero necessari, eventualmente riducendone la quantità trasmessa in streaming, rimuovendo la riproduzione automatica e mantenendo brevi i contenuti. 

A.6. Scelta dei font

I font Web possono migliorare l'attrattiva visiva dei siti Web, ma possono aggiungere un peso significativo ai file lì dove vengono utilizzati. Un singolo file di font potrebbe arrivare fino a 250kb, e questo riguarda il solo peso standard, se si utilizza il grassetto bisognerà raddoppiarne il valore!

Per ridurre l'impatto sui font Web personalizzati, i progettisti dello Studio JooMa prenderanno in considerazione le seguenti opzioni:

  • Utilizzare i font di sistema ove possibile.  I font come Arial e Times New Roman possono essere utilizzati senza trasferire alcun file di font in quanto sono già presenti sul dispositivo degli utenti.
  • Usare meno variazioni di carattere.  Spesso si sente la necessità di utilizzare font web personalizzati; i progettisti dello Studio JooMa cercheranno di essere “zen” riducendo al minimo indispensabile il numero di caratteri tipografici utilizzati.
In sintesi…

I professionisti dello Studio JooMa ritengono sia fondamentale eliminare lo spreco di energia all'interno dell'industria del web e per questo prendono l’impegno di rispettare quanto su esposto e di mettere in pratica ulteriori strategie per il raggiungimento dell’obiettivo “Carbon Neutral”. 

Il consumo energetico dei siti Web può essere difficile o impossibile da misurare con precisione, ma ci sono comunque molte cose da mettere in pratica per eliminare gli sprechi e migliorare l'efficienza. 

Nello Studio JooMa sappiamo bene che la maggior parte di queste azioni non sono fondamentalmente difficili, bensì richiedono attenzione ai dettagli ed una profonda riflessione in ogni aspetto del design, della creazione di contenuti, dello sviluppo e dell'hosting.

In aggiunta, tutto ciò che possiamo fare per migliorare i siti Web e farli essere più efficienti dal punto di vista energetico, li ottimizzerà anche per altri obiettivi, che si tratti di un migliore SEO, di migliori prestazioni web o di una migliore esperienza utente. 

Un sito web più efficiente è fondamentalmente un sito web migliore.

Per un WEB più verde, lo Studio JooMa ha sottoscritto il Sustainable Web Manifesto impegnandosi a metterne in pratica tutti i suoi punti. 

Nei prossimi post vedremo come lo Studio JooMa si impegnerà nel pianificare gli interventi riguardanti lo sviluppo del codice e quali parametri saranno presi in considerazione per selezionare il Web Hosting con lo scopo di ottimizzare quanto più possibile il consumo energetico.

La nostra newsletter è così interessante che non potrai farne più a meno

#FormSendSuccess
#FormSendError